Il nostro
Usato Garantito

SOSTENIBILITÀ, QUALITÀ DELLA VITA E VEICOLI ELETTRIFICATI: LA MOBILITÀ NELLE CITTÀ SECONDO PEUGEOT

Negli ultimi anni, il concetto di città è stato completamente rivoluzionato in tutto il mondo. Fattori come la tutela della qualità dell’aria, l’aumento dei veicoli elettrici e delle consegne a domicilio insieme alla proliferazione di mezzi di trasporto alternativi stanno cambiando la fisionomia, il traffico e il modo di vivere nelle grandi città.

Il nuovo modello di città che comincia a farsi strada nel mondo postindustriale pone l’accento sulla sostenibilità della mobilità, offrendo nuove possibilità a chi si deve muovere all’interno delle nostre città, sempre più restie a concedere l’accesso alle auto termiche.

In qualità di fornitore di mobilità, PEUGEOT garantisce libertà di movimento dei suoi Clienti grazie a una gamma di veicoli elettrificati altamente diversificati con caratteristiche e autonomia che sono diventati punti di riferimento nel mercato. Auto compatte e berline, SUV, Station Wagon e veicoli commerciali… tutti hanno un posto nella strategia di elettrificazione di PEUGEOT.

L’offerta di una vasta gamma è una delle caratteristiche più importanti nella nuova generazione di auto elettrificate del Marchio. PEUGEOT offre ai propri Clienti la possibilità di scegliere il tipo di motore più adatto alle proprie esigenze di mobilità ed aspirazioni senza dover rinunciare ad aspetti importanti come design, comfort, dotazioni tecnologiche, abitabilità, capacità di carico o il piacere di guida. Questa filosofia (Power of Choice) è già realtà nelle autovetture come PEUGEOT e-208, e-2008, 3008 HYBRID e HYBRID4, 508 HYBRID e 508 SW HYBRID, e-Traveller e nei veicoli commerciali come PEUGEOT e-Expert Boxer, ideali per le consegne dell’ultimo miglio: hanno tutti lo stesso lo spazio interno e le stesse funzioni di assistenza alla guida delle corrispondenti versioni termiche.

PEUGEOT e-208 offre una grande libertà di movimento, sia in città che su strada. La sua batteria ad alta capacità da 50 kWh/h consente un’autonomia fino a 340 km, secondo il protocollo di misurazione WLTP. I suoi 100 kW di potenza (136 CV) vengono erogati in modo ideale: silenziosamente e senza vibrazioni, ma con un grande vigore. Può passare da 0 a 100 km/h in appena 8,1 secondi e questo la dice lunga sullo spirito dinamico dell’auto. Grazie a tre modalità di guida molto diverse, questo modello offre diverse possibilità di utilizzo: se la modalità Eco dà priorità assoluta all’ottimizzazione dell’autonomia, la modalità Normal è pensata per offrire il migliore bilanciamento tra prestazioni e consumi nell’utilizzo quotidiano; infine, la modalità Sport massimizza le sensazioni e il dinamismo, erogando tutta la potenza di cui l’auto è capace. L’autonomia, le prestazioni e la manovrabilità della PEUGEOT e-208 si adattano perfettamente alla guida nelle grandi città, grazie a dimensioni compatte ed una innata agilità, esaltata ancor più dalla presenza del nuovo PEUGEOT i-Cockpit® 3.

Inseritosi nel segmento dei SUV con una forte personalità, PEUGEOT e-2008 porta la tecnologia 100% elettrica su tutti i terreni, unita a un design dinamico e innovativo, connettività all’avanguardia e guida autonoma di livello 2, il massimo oggi concesso dalla legge. Le prestazioni offrono un grande piacere di guida. La sua batteria ad elevata capacità da 50 kWh consente un’autonomia fino a 320 km, secondo il protocollo di misurazione WLTP. Può disporre di Cruise Control Adattivo con funzione Stop&GoLane Positioning Assist (LPA)Park Assist con funzione perimetrale Flankguard, frenata di emergenza automatica all’avanguardia (rileva pedoni e ciclisti, sia durante il giorno che di notte, ad una velocità fino a 140 km/h) oltre alla funzione di avviso di cambio involontario di corsia e correzione della traiettoria a partire da 65 km/h.

Nuovo PEUGEOT e-Traveller, 100% elettrico, può contare su tre dimensioni di carrozzeria disponibili (Compact, Standard e Long) e due diverse autonomie date dalle diverse capacità della batteria (230 Km e 330 Km). Un modello che si adatta perfettamente alle esigenze di famiglie, di gruppi di amici ma anche professionisti del trasporto persone che operano in contesti urbani.

PEUGEOT offre anche un’ampia gamma di veicoli ibridi plug-in, ovvero ricaricabili con la spina, il massimo della tecnologia ibrida oggi disponibile. Il nuovo PEUGEOT 3008 declinato in versione HYBRID e HYBRID4, dà la possibilità di scegliere tra la trazione anteriore da 225 CV o la versione a trazione integrale da 300 CV complessivi. Ma nel listino PEUGEOT con propulsione ibrida plug-in trovano posto anche una fastback dal design dinamico come la 508 HYBRID e una shooting brake filante come la 508 SW HYBRID, perfetta incarnazione dell’alto di gamma con un livello tecnologico che rappresenta un benchmark per il segmento. Tutte queste automobili molto diverse tra loro, condividono però delle caratteristiche in comune: un ridotto livello di consumi ed emissioni e un’autonomia in modalità elettrica che supera i 50 km, cifra che, oltre ad adattarsi perfettamente ai percorsi urbani ed extraurbani, le fa rientrare nella classe “emissioni zero” con accesso alle zone a traffico limitato in diverse realtà italiane.

L’importanza di avere un’ampia gamma di veicoli commerciali sostenibili è diventata cruciale ancor più negli ultimi tempi, a seguito della forte crescita di ogni tipo di attività e di business legati al commercio elettronico in cui velocità e consegna a domicilio sono elementi chiave. In questo contesto, PEUGEOT è diventata un punto di riferimento in termini di offerta con il lancio delle versioni 100% elettriche dei suoi veicoli commerciali di medie e grandi dimensioniNuovi PEUGEOT e-Expert ed e-Boxer.

Il più compatto e-Expert è disponibile con tre diverse lunghezze (4,61, 4,96 e 5,31 metri) e con tue diverse capacità della batteria (50 o 75 kWh) che determinano due diverse autonomie massime, pari a 230 Km e 330 Km. PEUGEOT e-Expert è il mezzo ideale per chi deve effettuare trasporti nel cuore delle città, potendo contare su diverse capacità di carico nel massimo rispetto dell’ambiente.

Al vertice della gamma, PEUGEOT e-Boxer è la versione 100% elettrica del best seller del Leone. Disponibile anch’esso con due livelli di autonomia, 200 km e 340 km secondo il protocollo WLTP, offre, come la variante termica, fino a 17 m3 di volume di carico.

LEGA SERIE A VIAGGIA HYBRID GRAZIE A KINTO LA PS5 SUPERCUP E LA COPPA ITALIA 2020/2021 VANNO IN CAMPO CON KINTO

Una flotta di oltre 10 vetture elettrificate tra Lexus UX, Lexus NX e Toyota RAV4 contribuirà a rendere la PS5 Supercup e la Coppa Italia eventi ancora più sostenibili.

La tecnologia Full Hybrid Electric di cui sono dotate le vetture, infatti, garantisce alte prestazioni abbinate a consumi ed emissioni di CO2 e di inquinanti estremamente ridotte (emissioni di NOx inferiori di circa il 90% rispetto ai limiti omologativi di legge) e oltre il 50% del tempo a zero emissioni in città.

Il primo appuntamento nel quale le vetture accompagneranno la Lega Serie A sarà la PS5 Supercup di mercoledì 20 gennaio, che vedrà la Juventus e il Napoli sfidarsi al Mapei Stadium di Reggio Emilia per la 33ª edizione della competizione. Le vetture accompagneranno poi a maggio anche l’attesa finale di Coppa Italia.


“Siamo orgogliosi di poterci affiancare ad un partner prestigioso come la Lega Serie A e poter mandare insieme un messaggio a favore della diffusione di una mobilità sempre più sostenibile – dichiara Mauro Caruccio, AD Toyota Financial Services Italia e Presidente e AD Toyota Fleet Mobility Italia. Lo facciamo attraverso il brand KINTO che rappresenta un elemento importante della strategia globale del Gruppo Toyota, orientata a garantire la migliore esperienza di mobilità, ispirata ai principi di inclusività, affidabilità e sostenibilità, permettendo a tutte le persone di muoversi senza limitazioni.

Ed è proprio questo spirito che ci avvicina al mondo dello sport e ai suoi valori, attraverso i quali vogliamo promuovere una società in cui ogni individuo possa affrontare ogni sfida e superare i propri limiti grazie alla forza di volontà e all’ingegno nel fornire soluzioni di mobilità sempre più avanzate e rispettose dell’ambiente.”



“Siamo molto soddisfatti di poter continuare il processo di sviluppo di Lega Serie A affiancati da un brand come KINTO, che condivide con noi i valori di innovazione e sostenibilità – ha dichiarato Michele Ciccarese, Direttore Marketing e Commerciale di Lega Serie A. KINTO rappresenta un’eccellenza internazionale tra le nuove soluzioni di mobilità in un mercato in continua trasformazione, un brand affine alla strategia di marketing della Lega Serie A”.


KINTO, lanciato a livello europeo dal Gruppo Toyota a gennaio 2020, è il brand dedicato all’offerta di servizi di mobilità e fa parte della visione di Toyota finalizzata alla sua trasformazione da costruttore di automobili a ‘Mobility Company’, con l’obiettivo di fornire il ventaglio più ampio dei servizi di mobilità di nuova generazione e tecnologie avanzate, con modelli e soluzioni elettrificate, che garantiscano maggiore flessibilità nella scelta, rendendo la mobilità accessibile per tutti e disponibile ogni volta che un cliente cerca un modo semplice e intelligente per spostarsi nel nostro territorio.

I servizi che fanno parte dell’offerta di KINTO già attivi in Italia sono:

Credit: Toyota.it

Range Rover Velar Plug-In Hybrid e Mild Hybrid!

Land Rover aggiorna il suo SUV di lusso Range Rover Velar, introducendo per la prima volta una motorizzazione ibrida plug-in PHEV. L’aggiornamento introduce anche la tecnologia mild-hybrid MHEV sui Ingenium benzina e diesel da 3.0 litri.

Inoltre ci sono importanti novità che riguardano anche l’infotainment, un nuovo design del volante con pulsanti intelligenti pronti per ricevere gli aggiornamenti dei sistemi ADAS via SOTA ed infine un nuovo Drive Selector tattile che sostituisce il selettore rotativo della trasmissione.

Range Rover Velar, trazione ibrida plug-in
Il SUV, posizionato fra la Range Rover Evoque e la Range Rover Sport nella configurazione ibrida ricaricabile P400e può contare su 404 CV di potenza e 604 Nm di coppia. La trazione prevede un nuovo 2 motore litri quattro cilindri a benzina da 300 CV abbinato a quello elettrico da 105 kW.

L’energia arriva dalla batteria al litio da 17,1 Wh situata sotto il portabagagli, che può essere ricaricata all’80% in soli 30 minuti da una stazione CC a carica rapida, o in un’ora e 40 minuti con una wallbox da 7 kW. L’autonomia esclusivamente in elettrico arriva a 53 km, i consumi invece sono pari a 2,2 litri/100 km mentre le emissioni di CO2 sono di 49 g/km.

Range Rover Velar, motori benzina e diesel con tecnologia MHEV 48 V
Sulla Range Rover Velar fa il suo debutto anche una nuova famiglia di sei cilindri in linea Ingenium da 3.0 litri. L’ultima generazione di motori diesel e benzina è disponibile con tecnologia MHEV a 48 Volt. Il nuovo sei cilindri in linea, progettato internamente, è offerto in diverse varianti: D300 (diesel da 300 CV), e P400 (benzina da 400 CV) tutte con sospensioni pneumatiche di serie per un comfort Range Rover.

Ai nuovi motori si accompagna la soluzione MHEV. Questo sistema impiega un generatore/starter a cinghia posto nel vano motore, che recupera l’energia normalmente persa in decelerazione per immagazzinarla in una batteria agli ioni di litio da 48 Volt situata sotto il bagagliaio. Questa assiste il motore in accelerazione, e contribuisce anche alla raffinatezza e alla reattività del sistema stop/start.

Il nuovo P400 sei cilindri eroga 550 Nm di coppia, e accelera da 0 a 100 km/h in 5,5 secondi. Tale propulsore dispone di un compressore elettrico supportato da un turbo twin scroll e l’alzata delle valvole continuamente variabile, (CCVL) per prestazioni raffinate.

Il diesel D300 genera una coppia di 650 Nm e consente di accelerare da 0 a 100 km/h in 6,5 secondi con consumi di 7,4 l/100 Km ed emissioni CO2 fino a 194 g/km. La turbo compressione sequenziale e il sistema di post-trattamento ne fanno uno dei diesel più puliti del mondo. I nuovi Ingenium in linea sono a norma RDE2 ed Euro 6d-final con la tecnologia MHEV a 48 Volt che incrementa la reattività e l’economia di consumo.

Inoltre debutta sulla Velar il quattro cilindri Ingenium di prossima generazione D200 diesel (204 cv). Questo motore è abbinato allo stesso sistema MHEV a 48 Volt, con emissioni di CO2 pari a 165 g/km e consumi di 6,3 litri/100 km.

Range Rover Velar, infotainment Pivi e Pivi Pro
Velar sfoggia un design riduttivo, anche nei touchscreen digitali integrati che comandano gli infotainment Land Rover di ultima generazione, Pivi e Pivi Pro. Il sistema infotainment è progettato per la massima semplicità d’uso, con un’interfaccia che riduce il numero di interazioni a tutto vantaggio della sicurezza. La nuova architettura elettrica consente la nuova grafica e una reattività fulminea per le schermate e la navigazione, grazie anche all’alimentazione separata.

Gli aggiornamenti sono trasmessi via SOTA, senza visite in Concessionaria. Infatti una connessione integrata consente l’accesso alle mappe, alle app e ai moduli software del veicolo con aggiornamenti programmati via touchscreen, negli orari preferiti.

Spotify è per la prima volta direttamente integrato nel menu di infotainment, dati inclusi, e il Bluetooth offre la connessione a due smartphone contemporaneamente.

Range Rover Velar, abitacolo insonorizzato
L’abitacolo del SUV di lusso Range Rover Velar è altamente insonorizzato. L’aggiunta dell’Active Road Noise Cancellation rende la cabina ancora più silenziosa. Il sistema funziona come le cuffie high-end, monitorando costantemente le vibrazioni trasmesse dalla strada e generando l’onda sonora in controfase necessaria per eliminare il rumore che entra in cabina.

L’effetto non è percepibile, ma la riduzione minima del rumore di ben 4 decibel si traduce in un’atmosfera ancor più tranquilla.

Il sistema è in grado di regolare il livello e la posizione dei suoni generati in cabina in base al numero dei passeggeri e alla loro posizione nell’abitacolo, indicata dai sensori delle cinture. Questo riduce anche la fatica del guidatore nei lunghi viaggi, dovuta all’esposizione prolungata alle basse frequenze.

Il nuovo sistema Cabin Air Filtration riduce i livelli delle sostanze nocive, dei particolati, dei pollini e perfino degli odori. Questo sistema si aggiunge all’esistente Cabin Air Ionisation. Azionato dal bottone “Purify” sul touchscreen, filtra particolati ultrafini (anche inferiori a PM2.5).

Il nuovo Range Rover Velar è disponibile nelle concessionarie Land Rover con prezzi che partono da 60.300 Euro.

“PRODURRE FELICITÀ PER TUTTI”

Akio Toyoda ha recentemente dichiarato che il rinnovato impegno di Toyota nei confronti della società si amplia, dal “mettere i clienti al primo posto” a “mettere le persone al primo posto”, con l’obiettivo di porsi al servizio della società nel suo complesso e “produrre felicità per tutti”.

Questa missione trae origine dai valori fondanti di Toyota ed evidenzia come l’azienda sia completamente allineata con gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs), che hanno ispirato la sua strategia di sostenibilità di lungo termine a livello globale.

In Europa l’azienda è fortemente impegnata nella realizzazione di questa missione attraverso iniziative sociali ed occupazionali, finalizzate alla promozione della diversità e della inclusione. Le iniziative di Toyota Motor Europe a sostegno della propria strategia di sviluppo sostenibile e delle politiche di sostenibilità delineate dal Green Deal dell’Unione Europea, si articolano in tre aree principali:

Durante il recente Kenshiki Forum, tenutosi all’inizio di dicembre, Yumi Otsuka, Deputy Chief Sustainability Officer di Toyota Motor Corporation, ha dichiarato: “Nell’ambito del percorso di trasformazione dell’azienda da Automotive Company a Mobility Company, per realizzare la nostra missione di produrre felicità per tutti dobbiamo andare oltre la sola produzione di autoveicoli e perseguire gli obiettivi di sviluppo sostenibile e del Green Deal, impegnandoci per la realizzazione di un futuro migliore.”


Yumi Otzuka ha spiegato come l’esperienza del gruppo Toyota ed i risultati ottenuti finora, rappresentino una solida base per le ambizioni future. Alcuni esempi sono lo sviluppo di tecnologie in grado di ridurre la dipendenza dai combustibili fossili; lo sviluppo di veicoli elettrificati, che possano aiutare a contenere il riscaldamento globale; l’uso di nuove tecnologie per perseguire l’azzeramento del numero di vittime di incidenti stradali; la collaborazione con partner ambiziosi e visionari per la realizzazione della Woven City, un modello di società futura, connessa e sostenibile.


Parlando delle azioni che Toyota Motor Europe sta adottando per trasformare il proprio business, Miguel Fonseca, Senior Vice President di Toyota Motor Europe ha dichiarato: “Questi sono esempi concreti di come stiamo trasformando il modo in cui operiamo. Ciascuno di essi rappresenta la prova tangibile di come Toyota si stia adattando e stia assumendo un ruolo guida in un contesto in continua evoluzione.

Non stiamo solo sviluppando tecnologie innovative, quali le celle a combustibile e le batterie di nuova generazione, ci stiamo anche impegnando in iniziative per contribuire al benessere della società. Ognuna di queste azioni rappresenta un passo in avanti verso la realizzazione della nostra missione di “produrre la felicità per l’umanità”, una missione insolita per un’azienda globale, della quale siamo molto orgogliosi”
.

Credit – Toyota.it

Alfa Romeo Tonale eletta in UK novità dell’anno 2021 al Car of the Year Awards!

Alfa Romeo Tonale si aggiudica il Reader Award dell’autorevole concorso Car of the Year 2021 della testata inglese “What Car?”. Il vincitore viene decretato dai lettori della testata leader del Regno Unito. Il Reader Award, incorona la vettura più entusiasmante del 2021.

Apprezzata dal grande pubblico al Salone Internazionale di Ginevra nel 2019, l’unicità del design italiano e il suo stile originale e moderno tipicamente Alfa Romeo hanno entusiasmato da subito gli appassionati.

Steve Huntingford, i caporedattore di “What Car?”: «Solitamente il Reader Award di “What Car?” è un premio molto combattuto, quest’anno vinto nettamente da Tonale che ottiene oltre il doppio dei voti rispetto alla seconda classificata. Il pubblico è chiaramente entusiasta di un nuovo SUV compatto a marchio Alfa Romeo e, dando un’occhiata al concept, è facile comprenderne il perché».

Arnaud Leclerc, responsabile Alfa Romeo EMEA, ha dichiarato: «Tonale rappresenta il futuro prossimo di Alfa Romeo: il primo SUV compatto ibrido plug-in del Brand. È straordinario vedere come la combinazione di bellezza e funzionalità di questa vettura abbia catturato l’attenzione degli appassionati che, come noi, sono impazienti di apprezzarla su strada».

La fusione tra FCA e Groupe PSA è stata completata!

Londra – La fusione tra Peugeot S.A. (“Groupe PSA”) e Fiat Chrysler Automobiles N.V. (“FCA”) (NYSE: FCAU / MTA: FCA), che aprirà la strada alla creazione di Stellantis N.V., è diventata effettiva in data odierna.

Come precedentemente annunciato, le azioni ordinarie Stellantis inizieranno ad essere negoziate su Euronext di Parigi e sul Mercato Telematico Azionario di Milano lunedì 18 gennaio 2021 e sul New York Stock Exchange martedì 19 gennaio 2021, in tutti e tre con il simbolo “STLA”.

Investor Relations:

FCA

Joe Veltri, +1 248 576 9257
investor.relations@fcagroup.com

Groupe PSA

Andrea Bandinelli, + 33 6 82 58 86 04
communication-financiere@mpsa.com

Per ulteriori informazioni:

FCA

Shawn Morgan: +1 248 760 2621
shawn.morgan@fcagroup.com

Claudio D’Amico: +39 334 7107828
claudio.damico@fcagroup.com

Groupe PSA

Karine Douet: +33 6 61 64 03 83
karine.douet@mpsa.com

Valérie Gillot: +33 6 83 92 92 96
valerie.gillot@mpsa.com

FCA

Fiat Chrysler Automobiles (FCA) è un costruttore automobilistico globale che progetta, sviluppa, produce e commercializza veicoli in una gamma di marchi che include Abarth, Alfa Romeo, Chrysler, Dodge, Fiat, Fiat Professional, Jeep®, Lancia, Ram e Maserati. Fornisce inoltre servizi post-vendita e ricambi con il marchio Mopar e opera nei settori della componentistica e dei sistemi di produzione sotto i marchi Comau e Teksid. FCA ha quasi 200.000 dipendenti nel mondo. Per maggiori informazioni su FCA, visita il sito www.fcagroup.com

Groupe PSA

Groupe PSA progetta esperienze automobilistiche uniche e propone soluzioni di mobilità per andare incontro a tutte le aspettative dei Clienti. Il Gruppo ha cinque brand automotive – Peugeot, Citroën, DS, Opel e Vauxhall – e offre un’ampia gamma di servizi connessi legati alla mobilità, con il marchio Free2Move. Il piano strategico “Push to Pass” rappresenta la prima tappa per raggiungere la vision del Gruppo di diventare “un costruttore automobilistico globale ai massimi livelli per efficienza e un fornitore di servizi di mobilità di riferimento per una relazione duratura con i clienti”. È uno dei pionieri della vettura a guida autonoma e del veicolo connesso. Le sue attività si estendono anche al finanziamento con Banque PSA Finance e agli equipaggiamenti automobilistici con Faurecia.

Mediateca: medialibrary.groupe-psa.com / @GroupePSA_EN

DICHIARAZIONI PREVISIONALI

La presente comunicazione contiene dichiarazioni previsionali. In particolare, dichiarazioni relative alla performance finanziaria futura e le aspettative del gruppo congiunto (il “Gruppo”) risultante dalla fusione di FCA e Groupe PSA, relativamente al raggiungimento di determinate grandezze obiettivo in date future o in periodi futuri sono dichiarazioni previsionali. In alcuni casi, tali dichiarazioni possono essere caratterizzate da termini quali “può”, “sarà”, “ci si attende”, “potrebbe”, “dovrebbe”, “intende”, “stima”, “prevede”, “crede”, “rimane”, “in linea”, “pianifica”, “target”, “obiettivo”, “scopo”, “previsione”, “proiezione”, “aspettativa”, “prospettiva”, “piano”, o termini simili. Le dichiarazioni previsionali non costituiscono una garanzia o promessa riguardo ai risultati futuri. Piuttosto, sono basate sulla conoscenza attuale a disposizione delle Parti, sulle aspettative e proiezioni future circa eventi futuri e, per loro stessa natura, sono soggette a rischi inerenti e incertezze. Tali dichiarazioni si riferiscono a eventi, e dipendono da circostanze, che potrebbero effettivamente verificarsi in futuro oppure no. Pertanto, è opportuno non fare indebito affidamento su tali affermazioni.

I risultati futuri potrebbero differire significativamente da quelli contenuti nelle dichiarazioni previsionali a causa di una molteplicità di fattori, tra cui: l’impatto della pandemia da COVID-19, la capacità del Gruppo di lanciare nuovi prodotti con successo e di mantenere determinati volumi di consegne di veicoli; cambiamenti nei mercati finanziari globali, nel contesto economico generale e variazioni della domanda nel settore automobilistico, che è soggetto a ciclicità; variazioni delle condizioni economiche e politiche locali, variazioni delle politiche commerciali e l’imposizione di dazi a livello globale e regionale o dazi mirati all’industria automobilistica, l’adozione di riforme fiscali o altri cambiamenti nelle normative e regolamentazioni fiscali; la capacità del Gruppo di ampliare il livello di penetrazione di alcuni dei loro marchi nei mercati globali; la sua capacità di offrire prodotti innovativi e attraenti; la sua capacità di sviluppare, produrre e vendere veicoli con caratteristiche avanzate tra cui potenziate funzionalità di elettrificazione, connettività e guida autonoma; vari tipi di reclami, azioni legali, indagini governative e altre potenziali fonti di responsabilità, inclusi procedimenti concernenti responsabilità da prodotto, garanzie sui prodotti e questioni, indagini e altre azioni legali in ambito di tutela dell’ambiente; costi operativi di importo significativo correlati alla conformità con le normative di tutela dell’ambiente, della salute e della sicurezza sul lavoro; l’intenso livello di concorrenza nel settore automobilistico, che potrebbe aumentare a causa di consolidamenti; l’eventuale incapacità del Gruppo di finanziare taluni piani pensionistici; la capacità di fornire o organizzare accesso ad adeguate fonti di finanziamento per i concessionari e per la clientela finale e rischi correlati alla costituzione e gestione di società di servizi finanziari; la capacità di accedere a fonti di finanziamento al fine di realizzare i piani industriali del Gruppo e migliorare le attività, la situazione finanziaria e i risultati operativi; significativi malfunzionamenti, interruzioni o violazioni della sicurezza dei sistemi di information technology o dei sistemi di controllo elettronici contenuti nei veicoli del Gruppo; la capacità del Gruppo di realizzare benefici previsti da joint venture; interruzioni dovute a instabilità di natura politica, sociale ed economica; rischi correlati ai rapporti con dipendenti, concessionari e fornitori; aumento dei costi, interruzioni delle forniture o carenza di materie prime; sviluppi nelle relazioni sindacali, industriali e nella normativa giuslavoristica; fluttuazioni dei tassi di cambio, variazioni dei tassi d’interesse, rischio di credito e altri rischi di mercato; rischi di natura politica e tensioni sociali; terremoti o altri disastri il rischio che le attività di FCA e di Groupe PSA non siano integrate con successo e altri rischi e incertezze.

Le dichiarazioni previsionali contenute nel presente documento devono considerarsi valide solo alla data del presente documento e le Parti non si assumono alcun obbligo di aggiornare o emendare pubblicamente tali dichiarazioni. Ulteriori informazioni riguardanti il Gruppo inclusi taluni fattori in grado di influenzare significativamente i risultati delle del Gruppo, sono contenute nei documenti depositati da FCA presso la Securities and Exchange Commission (inclusa la dichiarazione di registrazione sul modulo F-4, depositato presso la SEC il 24 luglio 2020, come modificato, dichiarata efficace dalla SEC il 20 novembre 2020), l’AFM e la CONSOB e nei documenti depositati da Groupe PSA presso l’AMF.Mostra meno

Fiat Panda Cross eletta miglior crossover dell’anno dalla rivista inglese “4×4”!

“È con grande piacere che riceviamo questo premio a coronamento di un anno memorabile per la nostra Panda. Oltre alla ricorrenza del 40esimo compleanno, il 2020 è stato un anno estremamente ricco: abbiamo lanciato la Panda Hybrid, abbiamo rinnovato totalmente la gamma e raggiunto la miglior quota di mercato della storia”, ha dichiarato Luca Napolitano, Head of EMEA Fiat, Lancia e Abarth brand.

E inoltre, per il quarto anno consecutivo, Panda Cross è stata premiata come “Miglior Crossover 2020” dalla rivista inglese “4×4” nella tradizionale cerimonia dei 4×4 Awards, prevalendo su concorrenti importanti in un settore in continua crescita. I giudici ne hanno apprezzato la sua capacità off-road, il piacere di guida e le sue motorizzazioni.

Alan Kidd, direttore della rivista 4×4, ha commentato: “Panda Cross continua a trionfare ai nostri 4×4 Awards, confrontandosi con una concorrenza molto agguerrita, ma dove l’icona di casa Fiat la fa da padrone in termini di capacità off-road, prestazioni su strada e look distintivo. Le persone che vivono in zone di montagna o dove l’inverno è severo, acquistano questo tipo di veicoli perché la guida in fuoristrada è parte del loro stile di vita. Panda, grazie alle sue dimensioni compatte, offre una straordinaria trazione e un’incredibile maneggevolezza. Panda Cross è una perfetta city-car pronta a trasformarsi in un’eroina del fuoristrada in un batter d’occhio”.

4X4 Magazine è l’unica rivista inglese dedicata ai veicoli 4×4 e ai pick-up, e il suo premio 4×4 dell’anno è un riferimento nel settore da oltre 25 anni. Un gruppo di specialisti di 4×4 valutano l’ampia gamma di veicoli che compongono questa classe, prendendo in considerazione ogni tipo di parametro: dal comfort alla qualità, dalle prestazioni off-road ai costi di acquisto e di manutenzione.

LA MIGLIORE OCCASIONE? TOYOTA PLUS. DA JOLLY MOTORI IL TUO USATO E’ ANCORA NUOVO DOMANI.

Quando si cerca un’auto usata il timore è sempre quello di trovare brutte sorprese ma, grazie al programma usato Toyota Plus non dovrete più preoccuparvi di nulla, troverete la massima qualità, un servizio ottimo e, soprattutto la certezza che al volante della vostra nuova Toyota usata viaggerete al sicuro.

 Quindi sì, la migliore occasione che possiate trovare è l’usato Toyota Plus che ti permette di vivere un’esperienza di acquisto di un’auto usata con la stessa piacevole e rassicurante sensazione di quando acquisti una nuova auto!

 Con Toyota Plus hai la sicurezza di acquistare un veicolo ibrido certificato grazie alla garanzia Toyota estesa (fino a 36 mesi), all’assistenza stradale completa (24 ore su 24 e 7 giorni su 7), agli strumenti finanziari dedicati (prodotto Toyota Financial Services), ai pacchetti di manutenzione prepagati e ai 111 controlli approfonditi eseguiti da tecnici Toyota.

Fino a 36 mesi di garanzia*
Tutte le auto ibride approvate TOYOTA PLUS prevedono l’estensione di garanzia fino a 36 mesi, che offre un livello di copertura completa anche per le componenti ibride.     

Assistenza stradale 24/7
Tutte le auto TOYOTA PLUS comprendono un’assistenza stradale completa che dura quanto la garanzia e include i servizi di soccorso stradale direttamente sul luogo del guasto.    

Hybrid Health Check
Tutte le auto ibride approvate TOYOTA PLUS comprendono l’Hybrid Health Check, che prevede l’estensione di un anno o 15.000 km* della copertura della batteria ibrida, rinnovabile fino a 10 anni.**    

111 controlli tecnici
Prima della messa in vendita, tutte le auto TOYOTA PLUS vengono esaminate da tecnici qualificati Toyota e sottoposte a una serie completa di 111 controlli tecnici.    

Strumenti finanziari dedicati
Toyota Financial Services ti permette di usufruire per le vetture TOYOTA PLUS di una gamma flessibile di opzioni di finanziamento.    

Pacchetti di manutenzione
Per darti ancora più affidabilità e sicurezza nella scelta di una vettura TOYOTA PLUS, potrai acquistare in anticipo i tagliandi ad un prezzo speciale così da avere la garanzia del Post Vendita Toyota a tua disposizione.  

  

* Max 8 anni / 160.000 km. Età e chilometraggio verificato e certificato dal Concessionario.
** In caso di Taxi, solo fino a 5 anni.

Toyota Plus non riguarda solo le auto ibride ma anche motorizzazioni Benzina e Diesel!

Per loro, Toyota ha incluso nel TOYOTA PLUS l’estensione di garanzia fino a 24 mesi* e l’assistenza stradale completa, per darti la sicurezza di acquistare un usato affidabile e di valore e di avere un livello di copertura completo.

111 controlli tecnici e l’assistenza stradale 24/7 sono sempre inclusi e in più hai a tua disposizione una gamma di servizi finanziari dedicati e di pacchetti di manutenzione, per darti ancora più affidabilità e sicurezza nella scelta di una vettura TOYOTA PLUS.

* Max 8 anni / 160.000 km. Età e chilometraggio verificato e certificato dal Concessionario.

Acquistando la tua Toyota usata presso Jolly Motori – la concessionaria Ufficiale Toyota di Frosinone e provincia – non dovrai preoccuparti di nulla; ci prenderemo cura di te e della tua auto sin dal tuo primo ingresso in salone, tu dovrai solo scegliere la tua auto, a tutto il resto pensiamo noi e continueremo a starti accanto anche con la manutenzione della tua Toyota grazie ai nostri tecnici specializzati e al programma esclusivo Toyota For You che ti permette di ottenere sconti sulla manutenzione e l’estensione della garanzia fino a 10 anni!!!

Collegati al nostro sito, dai un’occhiata alla nostra offerta e scegli la tua nuova Toyota usata!

Una volta individuato il modello giusto per te, compila il form o chiamaci, saremo lieti di offrirti tutte le informazioni di cui hai bisogno.

E se vuoi scoprirle da vicino, vieni a trovarci presso le nostre sedi di :

Ceccano – Via Monti Lepini km 6,600 – 0775/1886432 – 337/7211430

Sora –Via Baiolardo ,63 – 0776/851025

Un altro anno record per PEUGEOT in Italia!

Si è concluso un anno difficile per tutto il mondo, un anno dove il comparto dell’auto ha dovuto confrontarsi con repentini stop della mobilità delle persone, della produzione, del commercio; forti cambiamenti che hanno lasciato il segno nel mercato italiano dell’auto che ha chiuso in forte calo (-27% complessivamente). In tale contesto, PEUGEOT ha saputo reagire prontamente grazie ad una gamma modelli invidiabile ed una politica commerciale perfettamente centrata sulle esigenze del Cliente italiano che le ha permesso di mettere a segno una quota di mercato record nella sua storia: oltre il 6% annuo nel mercato autovetture e veicoli commerciali.

Un risultato reso possibile da una forte accelerazione realizzata dalla Casa del Leone da fine estate, arrivando a dicembre ad un ottimo 6,7%, ottima base di partenza per il 2021.

In dettaglio, ottimo risultato nel comparto autovetture dove il Leone sale di quota rispetto allo scorso anno con una penetrazione che supera il 5,9%, grazie a quasi 82 mila unità consegnate in 12 mesi; dall’altro lato, gli oltre 11.400 veicoli commerciali consegnati nel 2020 permettono a PEUGEOT di raggiungere una quota annuale del 7,2%.

Salvatore InternulloDirettore Brand PEUGEOT Italia: “Il 2020 è stato un anno complicato per tutti. Stiamo ancora vivendo una crisi che sta generando una forte contrazione dei volumi e che sta danneggiando tutta la filiera automotive.  In questo contesto, PEUGEOT ha realizzato nel 2020 una quota di mercato record, grazie a una gamma di prodotti estremamente moderna che sta aprendo la strada ad una nuova rivoluzione della mobilità in grado di anticipare  le esigenze degli italiani, anche in ambito LEV, dove PEUGEOT in questi mesi ha già raggiunto importanti risultati”.

La gamma LEV PEUGEOT, giunta a sette versioni elettrificate già disponibili in Concessionaria, chiude l’anno con una share di mercato del 6,5% a conferma di una tecnologia PEUGEOT Plug-in Hybrid e Full Electric vincente. Un successo che getta le basi per una crescita ancora maggiore nel 2021, grazie anche all’arrivo di altri nuovi modelli con la spina.

SUV del Leone, dal canto loro, continuano a mietere successi di mercato e nel 2020 una PEUGEOT su due targata in Italia è uno Sport Utility Vehicle. PEUGEOT 3008 e 5008 hanno da sempre occupato saldamente posizioni di vertice nei loro segmenti e il recente restyling ha ulteriormente alzato l’asticella della tecnologia e del piacere di guida, ribadendo la loro leadership anche nel nostro Paese. Nuovo 2008, arrivato nel mercato nel corso dell’anno, è stato scelto da oltre 25 mila Clienti italiani e sta rapidamente scalando le classifiche di vendita, forte anche della perfetta declinazione del concetto di Power of Choice, grazie alla disponibilità dell’alimentazione 100% elettrica.

In parallelo a questi positivi risultati commerciali, nel 2020 la Casa del Leone mette a segno anche un grande successo di critica e vince tutti i premi più ambiti del mondo automotiveNuova 208 viene eletta Car of The Year 2020Nuovo PEUGEOT 2008 eletto Auto Europa 2021 e Nuovo PEUGEOT e-Expert eletto Van of The Year 2021.

DEFENDER 90: PRENOTA LA TUA!

Dopo il successo seguito al lancio della Defender 110, è ora già possibile ordinare anche la Land Rover Defender 90. La nuova Defender è la più forte e capace Land Rover mai prodotta, e abbina la connettività del XXI secolo alla inarrestabilità in off-road.

Le prime Defender 110 saranno consegnate ai clienti in primavera, mentre i modelli della Defender 90 – a passo corto, tre porte – arriveranno a fine estate.

Dalla presentazione di settembre al Motor Show di Francoforte, Land Rover ha registrato una domanda senza precedenti della nuova 4×4. Più di un milione di persone ha configurato un veicolo sul sito Land Rover; oltre la metà di queste ha scelto uno degli Accessory Pack.

I pacchetti Explorer, Adventure, Country e Urban consentono di personalizzare la nuova Defender scegliendo tra una gamma che riflette quattro personalità distinte. Per la Defender 110 lo Urban Pack, che comprende piastra sottoscocca anteriore, protezione lucida del paraurti posteriore, pedali in metallo lucido e copriruota di scorta – è stata, a livello globale, la scelta più popolare, preferita nel 35% delle configurazioni che includevano un Accessory Pack, seguita da vicino dall’Explorer Pack.

Finbar McFall, Global Product Marketing Director di Land Rover, ha dichiarato: “Si è già registrata una domanda senza precedenti della Nuova Defender 110 e l’ingresso sui mercati della Defender 90 susciterà sicuramente ulteriore interesse. La crescita della famiglia, con l’arrivo nell’anno di un ibrido plug-in e delle versioni commerciali darà continuità a questo successo. Se l’esperienza fatta con la Defender 110 ci ha insegnato qualcosa, possiamo aspettarci che oltre la metà dei clienti sceglierà un Accessory Pack, rendendo la Nuova Defender la più personalizzata e accessoriata Land Rover mai prodotta.”

La Nuova Defender è ad oggi la Land Rover più capace e connessa, e mantiene salde le sue radici nella tradizione della Serie I del 1948. Le scocche 90 e 110 saranno, più tardi nel corso dell’anno, disponibili in versione commerciale, e si unirà inoltre alla gamma un modello PHEV (Plug-in Hybrid Electric Vehicle).

L’iconica 4×4 acquisisce le tecnologie del XXI secolo con l’infotainment Pivi di Land Rover, con interfaccia intuitiva e batteria di backup dedicata per una risposta sempre immediata. Gli aggiornamenti Over-the-Air garantiscono che il software sia sempre il più recente, in qualsiasi parte del mondo ci si trovi.

La nuova Defender 90 è già ordinabile nel nostro mercato con prezzi a partire da Euro 51.400 e la Defender 110 con prezzi a partire da Euro 57.400. Le versioni commerciali si uniranno in seguito alla gamma.

Contattaci per maggiori informazioni!